Home La fatica di pensare

La fatica di pensare

fatica di pensare

fatica di pensare  GLI INTELLETTUALI NELL’ITALIA DI BERLUSCONI

  di Umberto Brancia,

  110 pagine, 12 euro

E gli intellettuali? Che cosa fanno? Che cosa pensano dell’Italia di oggi? Finita l’epoca dell’impegno “organico” nei partiti, che rapporto hanno con la politica? E con i movimenti? Come mai parlano più di etica che di politica? Questi gli interrogativi alla base di questo libro nel quale “intervengono” Giovanni Bachelet, Giampiero Comolli, Umberto d’Angelo, Sandro Dell’Orco, Erri De Luca, Vittorio Foa, Giacoma Limentani, Giacomo Marramao, Enzo Marzo, Antonio Pascale, Francesco Piccolo, Clara Sereni. Un “viaggio” tra etica e politica, tra vecchi e nuovi modelli di impegno culturale. In un’Italia che ha bisogno di pensieri forti.