Home Beyond the wall

Beyond the wall

Dal 17 al 30 giugno una delegazione di volontari di Confronti avranno l’opportunità di partecipare ad un campo studi organizzato dall’organizzazione palestinese Holy Land Trust nell’ambito del progetto “Beyond the wall: local to global strategies to peace building in Israel and Palestine”. Durante questa esperienza i volontari avranno la possibilità di incontrare organizzazioni, israeliane e palestinesi, impegnate nel portare avanti un discorso di dialogo e riconciliazione fra le due società, di contribuire operativamente nei progetti a sostegno di famiglie in difficoltà, ma anche di approfondire (esplorando luoghi chiave ed incontrando testimoni la conoscenza della complessa realtà mediorientale, con particolare attenzione all’aspetto interreligioso.

L’Holy Land Trust è un’organizzazione attiva da anni nell’area di Betlemme e in tutti i Territori palestinesi, organizza numerose attività per far conoscere, aldilà degli stereotipi, la complessa realtà palestinese agli stranieri che si recano nei Territori e in Israele. Di particolare importanza sono i corsi e laboratori rivolti alla popolazione locale (e in particolare ai più giovani e alle donne) per il superamento dello shock post-traumatico dovuto al conflitto e per trovare strategie positive, nonviolente ed innovative per contrastare il sentimento di frustrazione che serpeggia in vari strati della popolazione palestinese.

Il progetto “Beyond the wall”, in cui Holy Land Trust e Confronti sono partner, è finanziato dalla Tavola valdese (Unione delle chiese metodiste e valdesi).

 

Articoli e testimonianze dei partecipanti al viaggio del 17-30 giugno 2014

Articolo di Michele Lipori su Confronti di luglio 2014

Articolo di Manfredi Scanagatta

Articolo di Claudia Russo

Articolo (in inglese) di Jenn Lindsay