Home Politica Rosatellum bis: efficienza italiana, creatività tedesca